Variazione sito internet

Ci siamo trasferiti su una nuova piattaforma con un nuovo indirizzo internet www.treintornoalmondo.com con nuovi post e nuova grafica

Cerca nel blog

Translate

giovedì 5 febbraio 2015

Ischgl sciare in Austria

Ischgl è sinonimo non solo di sci e snowboard ma anche di divertimento, vita notturna e grandi eventi musicali, Infatti a Idalp "Top of the mountain" di Ischgl per l'apertura e la chiusura della stagione sciistica vengono invitati big della Musica Internazionale come Elton John, Rihanna, Katy Perry, Robbie Williams e molti altri.

Ischgl
Per questo oggi vista la mia grande passione per lo sci, vi volevo parlare proprio di Ischgl una bellissima località sciistica situata nel Tirolo austriaco. Ogni anno o quasi io e altri amici tra i quali Thomas, che mette a disposizione il suo camper, partiamo per un week end in questo fantastico posto. Per arrivare a Ischgl partendo da Verona percorriamo la A22 fino a Bolzano poi andiamo in direzione Merano passando per la mitica Birreria Forst a Lagundo, dove facciamo tappa per la cena.

Piatto Mastro Birraio Forst Lagundo


Da qui, dopo aver bevuto una buona birra (l'unico che non beve ovviamente è Thomas visto che deve guidare) e mangiato il piatto del mastro birraio, riprendiamo verso il confine, dove la strada comincia a salire e si passa dal bellissimo Lago Resia. 






Il suo campanile immerso nell'acqua, che in questo periodo è ghiacciata, è una visione da cartolina.


Lago di Resia
Arrivati ad Ischgl parcheggiamo il camper in uno spiazzo economico...per quindici euro possiamo sostare 24 ore... niente in confronto ai prezzi degli alberghi quasi tutti a partire dalle 4 stelle! Qui si trova infatti il "Trofana Royal" un hotel 5 stelle superior dove ovviamente alloggiano i vip della zona e non. Si può comunque passare la notte negli hotel situati nei paesi limitrofi: Galtur, Kapp e See, ben serviti da taxi e autobus, o prendere un'appartamento in affitto per risparmiare.



Champagnerhutte Ischgl
Al mattino dopo un buona colazione raggiungiamo gli impianti. Il comprensorio è composto da 45 impianti di risalita uno più veloce e bello dell'altro, cabinovie futuristiche come la nuova E5 piz Val Groda che raggiunge i 2812 metri, per non parlare dei 223 km di piste 
sempre perfettamente innevate e battute, 3 Snow park con diversi tipi di Rail, Half Pipe e rampe dove poter eseguire qualsiasi trick e non mancano rifugi per tutti i gusti. 

E5 Piz Val Groda Ischgl

Anche per gli amanti della neve fresca c'è l'imbarazzo della scelta. Una delle particolarità di Ischgl è che le piste da sci si snodano sia sul versante austriaco che su quello svizzero, infatti partendo con gli sci ai piedi dall'Austria si può raggiungere Samnaun un paesino situato in zona franca (come Livigno) nel canton Grigioni.
Per raggiungere Samnaun si può prendere la pista 80 che, passando in mezzo al paese, dà la possibilità di fare shopping nei vari Duty Free. Dopo aver fatto acquisti si torna sulle piste con la L1, una panoramica funivia a due piani.


Samnaun

Se verso le tre siete stanchi di sciare vi consiglio di raggiungere il Paznauner Taja, un rifugio posto a 2000 metri: musica, Dj, grappe e birra in gran quantità! è qui che si vede la vera faccia festaiola di Ischgl.







Paznauner Taya Ischgl
















Infatti questa località è considerata la Ibiza delle Alpi, non per niente qui si trova una sede del mitico Pacha.
Alle quattro il rifugio chiude come tutti gli impianti e se si è ancora in grado (...) si può scendere con gli sci fino in paese dove le varie diramazioni della pista finiscono in una zona di locali famosi per gli Apres Ski.




Il nostro preferito è il Trofana Alm un tipico locale dove fino alle dieci i DJ alternano musica tirolese alle ultime Hit. Naturalmente anche qui non mancano grappe, birra, champagne e chi più ne ha più ne metta.E se non siete ancora stanchi il divertimento continua: vi posso consigliare il mitico Kuhstall , lo Champagnerhutte, lo Schatzi bar con le sue cameriere in sexi dirndl, insomma le alternative non mancano, a cominciare dall'apres ski alle tre del pomeriggio per finire a mattina....sempre che il fisico regga!!!
Buona sciata e buon divertimento a tutti!



































Di ritorno dal Paznauner Taja meglio prendere lo skilift!!!












Una sciata nel centro di Samnaun







2 commenti:

  1. Post interessante complimenti

    RispondiElimina
  2. Grazie continua e a seguirci abbiamo altri viaggi da raccontare

    RispondiElimina